Milano Una ex scuola come casa di quartiere

Milano e le sue periferie costituiscono un sistema estremamente variegato di realtà territoriali e di quartiere. Per il team milanese, l’inevitabile approccio alla scelta dell’area di azione è stato quello della scoperta della città. Il desiderio di farlo in prima persona ci ha spinte verso l’utilizzo di bike sharing e di mezzi di trasporto pubblici, anche per valutare concretamente le reali connessioni tra le parti della città, conoscere le realtà attive sul territorio e le possibili scintille su cui lavorare.

Esplorando la città, abbiamo scelto di focalizzare le nostre azioni sulla periferia nord: MiNō, nome con cui abbiamo scelto di individuare Milano Nord, identifica realtà oggi a cavallo fra diversi municipi, animate però da problematiche e potenzialità comuni. Ed è proprio grazie a questa personale riscoperta del nostro territorio e delle sue problematicità che siamo approdate al quartiere di Niguarda, ricco di scintille e attività legate al sociale.

Un anno di lavoro a Niguarda
Il racconto attraverso le immagini

Si tratta di piccole cose che portano con sè i valori dell'assoluto

Renzo Piano

La mappa dei progetti
nella città di Milano

I progetti

La squadra Il gruppo di lavoro di Niguarda – Milano

dettaglio